Attacchi e diffamazioni

Michele Altamura di professione diffamatore e pupazzo dell'intelligence comunista nei balcani. Non occorre essere lombrosiani per vedere chi è lo schizofrenico data l'evidente disparità tra lato destro e lato sinistro della faccia che corrisponde alla disparità degli opposti emisferi cerebrali (nel caso di sussistenza di un cervello)

Nessuno è profeta in Patria e ancor meno lo è chi come Guglielmo Rinaldini si muove come un anglosassone in uno sfortunato paese mediterraneo basato culturalmente su concetti pauperistici e opposti a quelli della prosperità e della libera intrapresa, paese che non conosce il Principio di Responsabilità e dove il dubitare eterno e la dietrologia impediscono di fare qualsiasi azione basata sulla fiducia (trust) e la velocità di azione. Guglielmo Rinaldini sperimenterà presto sulla propria pelle attacchi diffamatori da parte di persone mai conosciute e sarà presto evidente che questi Guardiani della Soglia altro non sono che pupazzi della Intelligence Comunista Internazionale che oggi con nomi nuovi continua ad asservire il mondo e a fare riciclaggio alimentando dittatori (come nel caso del fortunatamente morto all'Aja Milosevic stragista comunista serbo implicato con tanti nostri politici e tecnici di telecomunicazioni in Telekom Serbia) e traffici illeciti con paesi nemici. Di questo sottobosco fanno parte pupazzi del calibro di Michele Altamura e Oriano Mattei (questo ultimo pregiudicato anche per riciclaggio e vicino all'AISE deviato) che con i loro ridicoli blogs anonimi che fanno il verso al cartone animato Nick Carter e ad una idea falsa e naive del giornalismo di inchiesta che altro non è che pura diffamazione a comando e un mare di cazzate scritte per ignoranza e disturbo della personalità per interesse privato:

http://hrhprinceguglielmorinaldini.blogspot.it/